Snapback tutti i modi per indossarlo

 

Con la nuova collezione di Snapback Blowhammer, non potevamo di certo riservarci dal dispensare tutti i dovuti consigli in merito a come indossare al meglio uno di questi berretti.

Prima ancora di inziare a stravolgere le leggi della moda dando a ognuno di voi la possibilità di spaziare al meglio con un unico accessorio, dobbiamo rispondere ad una domanda.

Cos’è uno Snapback?

Ebbene, la domanda potrà sembrare banale e quasi ovvia, ma non è mai così. Al giorno d’oggi chiunque ne ha indossato uno almeno una volta: uomini, donne, bambini, anziani. Difatti è un accessorio estremamente democratico, versatile e da non sottovalutare.

Lo Snapback nasce nel 1860. I giocatori della squadra di baseball Brooklyn Excelsior sentirono la necessità di coprirsi gli occhi dal sole durante le partite, e così cominciarono ad indossarlo. Solo tra gli anni ‘80 e ‘90 gli snapback iniziano la loro diffusione al di fuori dell’ambiente sportivo, grazie alla cultura hip hop e rap. L’unico marchio di riferimento, a quei tempi, era lo storico New Era, che produce snapback dagli anni ‘50.

Nonostante l’influenza hip hop, il vero e proprio influencer, ancor prima dei tempi, fu il regista, sceneggiatore e attore Spike Lee che nel 1996 chiede al CEO di New Era di creare uno snapback rosso solo per lui. Ed ecco che il berretto diventa un accessorio necessario ad aggiungere quel tocco di stile in più all’outfit di chiunque: uomini, donne, sportivi o uomini d’affari.

Nonostante gli snapback siano accessori appartenenti allo stile street, non dobbiamo limitarci ad indossarlo esclusivamente con un abbigliamento sportivo. Il cappellino da baseball riesce a dare il meglio di sé, senza sembrare forzato, in moltissime occasioni tra le più disparate.

Stile Classy

Volendo apparire un po’ sulla strada per diventare uomini d’affari, ma di quelli che vanno in giro in skate, puoi abbinare il tuo snapback preferito con cappotti dal taglio anni ‘80, ma anche con un trench minimale o una giacca di pelle. Così da poter sembrare un giovane professionista ma fuori dagli schemi.

Stile Casual

Volendo incontrarsi con uno stile più casual e alla mano, lo snapback fa coppia vincente con i capi in denim, che siano color jeans o neri o di qualsiasi altro colore. L’abbinamento ideale è: jens nero, magari un po’ strappato, t-shirt bianca, giacca di jeans, snapback e un paio di sneakers. Perché i classici dell’abbigliamento non si rinnegano mai.

Stile Coachella

Questo stile richiama vagamente lo stile più azzardato e colorato che spesso vediamo nelle copertine degli articoli che descrivono gli outfit delle celebrità, che presenziavano a qualche festival musicale. Gli abbinamenti possibili sono moltissimi, i quali includono: T-shirt con stampe e grafiche floreali o tank-top, jeans neri o pantaloni larghi sportivi, sneakers e solo sneakers, zaino in spalla e uno snapback che non passa inosservato.

Dunque è chiaro che questo accessorio dalle molteplici funzionalità non stanca mai, è estremamente versatile e diciamolo: non se ne hanno mai abbastanza. E allora non perdiamoci in ulteriori chiacchiere, lasciamoci andare alla curiosità e diamo un’occhiata alla nuovissima selezione di Snapback Blowhammer.

 

 

Vuoi essere un creatore di contenuti? Clicca qui

Il mio carrello

×

Product title

1 x $29.95

Totale parziale:

Check-out